02 novembre 2006

Scooteristi e motociclisti

Solo una piccola nota.
Stamattina con lo scooter mi ritrovo (del tutto consapevolmente) a fare cinquanta metri contromano. Lo so, è brutto da fare e da dire, ma mi autodenuncio perchè evidentemente è proprio il mezzo che porta alla trasgressione del codice della strada. Potete osservare lo stesso fenomeno con le Golf, per quello che riguarda le auto.
Comunque in questi cinquanta metri incrocio due scooter e una moto. Gli scooteristi non hanno fatto una piega, il motociclista ha alzato la visiera del casco e mi ha detto: "Sei pazza o cosa?"
Sono diventata rossa per la vergogna e ho risposto: "Cosa, forse".
Da quello scambio è nata una conversazione un po' animata e ironica, che si è conclusa davanti a un caffe'.

7 commenti:

Numero 6 ha detto...

Mai fatto un metro contromano, mai passato con il rosso, e non faccio più da anni la corsia di emergenza.
Ma so di essere uno scooterista atipico.

Sono contento che hai rimorchiato
;-)

ipazia ha detto...

Non ho rimorchiato!
alla fine ci siamo scambiati le foto dei rispettivi cuccioli. ma com'è che si pensa sempre male? :-)

Candide ha detto...

Me stai a fregà er nick?

ipazia ha detto...

candide: con chi parli?

Mic. ha detto...

Come uccidere un uomo morto. (Dalla disfida di Barletta.)

Anonimo ha detto...

Faccio la via di casa mia contromano tutte le sere x tornare a casa. E spesso e volentieri zompo qualche rosso, soprattutto se conosciuto e reputato tollerabile. E sì, un po' me ne vergogno. Mai rimorchiato, però.

ipazia ha detto...

S: nemmeno io ho rimorchiato! ma come lo devo dire? :-)