12 novembre 2006

Piano straordinario per l'università

Erano arrivate prima le proteste dei rettori delle università, poi sono insorti gli scienziati in una riunione con il Nobel Rubbia e, alla testa, l'altro Nobel Rita Levi Montalcini con la sua "minaccia" di non votare la Finanziaria senza la correzione del capitolo sulla ricerca scientifica. Hanno risposto il presidente del Consiglio, il ministro dell'economia con l'impegno a rivedere quel capitolo della manovra.
E, oggi, la prima risposta pratica: un piano straodinario per l'assunzione di ricercatori nelle università e negli enti di ricerca con uno stanziamento contro la "fuga dei cervelli". continua su repubblica

2 commenti:

finO ha detto...

Off topic: organizziamo una manifestazione nazionale per le aggressioni omofobe alle ragazze di Mazzano, il 25 novembre. Saluti.

ipazia ha detto...

fino: ok, sono d'accordo.
unica notazione: il 25 novembre mi pare una data troppo vicina, ma parliamone cmq.