13 novembre 2006

Indovinelli

Adesso vi propongo due frasi, e dovete indovinare chi le ha pronunciate/scritte.
La prima è questa:

"Io non sono contraria alla poligamia in linea teorica"
a) Adriana Zarri
b) una donna in crisi
c) lo sceicco omar

La seconda frase, molto amara, rappresenta la raggiunta consapevolezza che anche gli eroi (rotfl) sono presi dalle proprie vicende quotidiane più che dalle reali tragedie altrui (se non servono beninteso a dare notorietà)
La seconda frase è questa:
"Con XXX impegnata in altre faccende, non rimane che il buon XXX XXXXXXX per potersi indignare per quello che sta succedendo nella striscia di Gaza o in Libano.
Chi è l'autore di questa seconda frase?
a) uno che ha raggiunto la fase adulta
b) pecoraro scanio
c) Diliberto


Provateci senza consultare Google almeno per un paio d'ore.

6 commenti:

Eugenio Mastroviti ha detto...

La prima è facile (b), la seconda no. Le due ore canoniche sono passate, chi sarebbe il soggetto in questione?

ipazia ha detto...

Sono già passate? allora puoi usare gugle :-D

Eugenio Mastroviti ha detto...

Che sorpresa

La prima era b), ma non la b che pensavo io: credevo fosse l'intervistatrice, invece era l'intervistata.

Per la seconda Gugle non trova nulla: sei sicura di aver trascritto bene?

ipazia ha detto...

sicurissima. ho solo sostituito con le X i nomi. prova con blog search (almeno il primo nome dovresti aver capito qual è) :-)

restodelmondo ha detto...

Indovinato (a), google-ato (b). Ma le X del secondo nome non sono divise nel punto giusto...

Il problema serio, imho, non è essere teoricamente favorevoli alla poligamia, ma essere praticamente contrari all'esistenza in vita di chi non fa esattamente quel che pensi sia giusto - persona o Stato che sia...

(PS: Mi rendo conto che ti commento spesso facendo le pulci. Dò la colpa al mio lato matematica-cerca-controesempi, chiedo venia, mi dichiaro appassionata lettrice.)

ipazia ha detto...

eugenio nasconditi! restodelmondo ti ha battuto di brutto :-).
restodelmondo: in verità, io non sono contraria all'esistenza al mondo di nessuno (con le eccezioni splendidamente spiegate da Hannah Arendt nell'ultimo capitolo del _La banalità del male_,), al contrario: sono - direi ferocemente - favorevole all'esistenza in vita di molti. soprattutto di quelli/e che mi fanno schiantare dalle risate. mode cinico on /ti dirò, sono anche contraria all'eutanasia in casi come questi :-D, mode cinico off.

per i commenti con le pulci: ho quattro cani e setto/otto gatti...battute a parte, ne sono felice quando vengono da persone che stimo intellettualmente (felice...diciamo che non mi dispiace!)