03 novembre 2006

Ostetriche in difficoltà

In giro per la blogosfera si parla di nascite, con tanto di fiocchi rosa. Ho fatto un giro, proprio mentre cercavo contestualmente alcuni spezzoni di film che mi servono per una conferenza sui blogger.
Così ho unito le due cose.
E per quella che si annuncia come una nuova nascita speravo assomigliasse a qualcosa come Rosemary's baby, o a quel capolavoro dello splatter firmato Larry Cohen che porta il titolo di Baby Killer, ma - considerata l'ostetrica - temo di dover ripiegare su Baby Blood.
E tanti auguri alla nuova nata eh?

1 commento:

igor ha detto...

e puntare ad incorporare anche un classicissimo "the brood" di Croneberg?