27 novembre 2006

Due opinioni a confronto

Nello stesso giorno due blogger che seguo con frequenza quotidiana, massimo manca e mmax, scrivono sullo stesso tema. Non c'è storia: mmax ha torto e io mi ritrovo nelle riflessioni di manca.

3 commenti:

restodelmondo ha detto...

Sapevo, via una conoscente di CL, che il Banco Alimentare è di "quelli lì" - per cui tutte le volte che ti chiedono "aiuta il Poveretto" potresti leggerci un "aiutaci a discriminarti" ("ti" non cattolico e baciapile, intendo).

Ma credo che la notizia non sia mai abbastanza pubblicizzata.

fB ha detto...

Ho sempre saputo che si tratta di loro e non li ho dunque mai degnati della minima attenzione, non mi sarebbe possibile. Si parla degli anni '90, quando ancora vivevo in Italia.

Mi stupisce che MMAX non sapesse che il Banco Alimentare è una propaggine della Compagnia delle Opere; è vero che oggigiorno il ciellino non si riconosce piú a colpo dallo sguardo spiritato, come era invece perfettamente possibile nei primi anni '80 (mai sbagliato un solo giudizio in merito dal 1980 al 1984), ma lo stile è sempre quello.

MMAX ha detto...

fB si' lo sapevo ma non ricordavo..peraltro c'era stato anche uno scandalo qui a milano perchè davano ai vecchi roba da mangiare scaduta..ma come avrai letto ero di strafretta e ostaggio del nano.