05 dicembre 2006

Etnie

Istrati non è nè arabo - tantomeno egiziano - e nemmeno musulmano. Istrati è rumeno, e cattolico ortodosso. Deve essere per questo che stamattina, quando ha visto arrivare un camioncino con ottanta (80) quintali di legna ha pensato bene di mimare un lancinante mal di schiena e sparire velocemente in bici verso la città.
Indovinate chi l'ha scaricata (io e mio fratello, sacramentando a ogni quintale).
Ciò nonostante, oggi pomeriggio non mi è spiaciuto ricevere la foto di un gol segnato in rovesciata proprio da Istrati che, a onta del mal di schiena, ha portato la sua squadra in vittoria in trasferta.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

prove tecniche

Uriel ha detto...

Uhm. Non conosco Istrati, ma... che cos'e' un "cattolico ortodosso"? Intendi un uniate?

Uriel

Anonimo ha detto...

uriel: mi sono sbagliata, volevo dire un cristiano ortodosso.

ipazia