27 dicembre 2006

Tentazioni nicciane

Si, lo so, questo post sembra essere (ed è) in contraddizione con quello appena sotto.
Ma non ho potuto dire di no.
Non ho saputo dire di no.
Non ho voluto dire di no.
Uno dei più prestigiosi editori italiani (in coedizione francese e forse tedesca) mi ha chiesto di pubblicare il mio libro su Nietzsche.
Ne avevo presentato qualche capitolo (ehm...due) qualche tempo fa.
E così, ho un'altra scadenza. Febbraio 2008.
Sembra lontano.
Sembra!

5 commenti:

.mau. ha detto...

Nietzsche, che dice? Boh...

ipazia ha detto...

pazienta fino al 2008 :-)

emanuele ha detto...

complimenti!

Palmiro Pangloss ha detto...

Ma stupefacenti con impatto minore, tipo l'ero, no eh?

cloroalclero ha detto...

ma wa? hai scritto 1 libro su Nietzsche?
NUN CE SE CREDE....
E che hai scritto?
di bello intendo...