27 febbraio 2008

Universi

Girare per blog cercando di rompere il tedio di un lavoro ripetitivo e necessario (slide, powerpoint, et cetera et cetera) può portare a scoperte tanto gradite quanto inattese.
Devo ringraziare fb che ha rimesso i link perchè ho scoperto brullonulla e dello stesso ho letto, tra le altre cose, dio e il signor everett. E lo segnalo anche a voi.

1 commento:

brullo ha detto...

beh, io grazie a fb ho scoperto te, quindi siamo pari. :)