13 aprile 2008

Voto non voto

Anch'io, come scrive Michele Serra oggi su repubblica, ho un paio di amici che hanno deciso di non votare. E, come lui, anche io per oggi e domani li odio. Poi martedì tutto tornerà come prima.

7 commenti:

Annarella ha detto...

Sigh! condivido pienamente la cosa :)

nullo ha detto...

ipazia, ma pure tu ti sei fatta prende dalla 'pazzia' elettorale... non tanto per l'odio per coloro, come nullo, che non votano. ma perchè citi serra. no, dico, michele 'lepanto' serra

http://www.camilloblog.it/archivio/2008/04/13/e-poi-se-la-prendono-con-il-manager-telecom/

ciao,
nullo

MMAX ha detto...

nullo sbaglia profondamente.
Dato che il centrosinistra non vincerà ha pienamente l'occasione di votare secondo coscienza e mandare un messaggio alla sinistra che sara'. Nella frantumazione [abbiamo qualcosa come 5 partiti tra PD, Socialisti, Sinistra Arcobaleno, Sinistra Critica, Partico comunistra dei lavoratori...un voto anche se non "utile" è possibile quindi.

ipazia ha detto...

nullo: che dire? sul mio umore folle hai ragione. Per settimane ho pensato di non votare, poi - come mi accade sempre - nell'imminenza mi faccio prendere. serra, poi, è chiaro indice del fatto che non ragiono, e non ragionerò fino a martedi!

Scuola di ladri ha detto...

prova a pregarli, oppure pagarli.

Andrea ha detto...

Io credo che li odiero' per un po' piu' a lungo. Salvo sorprese che mi mettessero dell'umore di rilascare indulgenze plenarie.

Riccardo ha detto...

Solo chi perderà in modo consistente avrà una chance di cambiare. Questo il mio motivo per votare e per NON votare PD