05 luglio 2009

D'Addario e Berlusconi

Su El Pais la videointervista, in tre parti, a Patrizia d'Addario. Ho come l'impressione che non la vedremo mai in tv

5 commenti:

Massimo Manca ha detto...

E anche se la vedessimo, non è che ci perderemmo molto: "non lo posso dire", "c'è un'inchiesta in corso", "devi scoprirlo tu", "rosico".

ipazia.dioniso at gmail.com ha detto...

è vero, però in effetti non so cosa potesse dire, con un un'inchiesta in corso, però non mi dispiace lo stesso!

Uriel ha detto...

Del resto, sembra che nessuno abbia argomenti migliori contro un governo pessimo......

Paolo Bizzarri ha detto...

E meno male. Preferirei si parlasse delle cento cose infitamente più importanti che ci sono in giro in questo paese.

Non delle prostitute che Berlusconi si porta a letto. Posso dire "ma a me che mi interessa?"

Se la risposta è "sì, ma lui le candida al Parlamento Europeo" ricordati che al Parlamento Europeo si vota, e se un candidato di centro sinistra non riesce a raccogliere più consensi di una prostituta, QUESTO ci deve preoccupare.

Il centro sinistra italiano è l'unico caso storico di partito che si lamenta perchè i suoi avversari sono troppo scarsi.

farlocca farlocchissima ha detto...

un mio amico di bari mi ha detto che in città si stanno formando comitati pro-d'addario-santa-subito ;-)